Archivi del mese: marzo 2018

Stavo pensando a te

Stavo pensando che presto non sarò più solo io. Ci sarai anche tu, piccolo fagottino dal grande peso, tra una poppata ed una passeggiata. Così piccola. E’ da un po’ che ti immagino, essere fragile, che avrai bisogno delle mie … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in buenos aires | Lascia un commento

Piedi nudi sul pavimento pulito

  Piedi nudi sul pavimento pulito uno sbadiglio e i capelli scompigliati   latte tiepido e qualche biscotto.  Via  in sella ad una bici.  Hai preso tu l’ombrellone? il sole brucia, l’acqua tiepida avvolge. Dai tuffati! Le ferite risanano. Di … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in buenos aires | Lascia un commento

All’ufficio postale di Cabras

  Mi infilo nell’unico posto libero dell’ufficio postale di Cabras ad aspettare che sia il mio turno. Mi ritrovo tra un signore ottantenne e una signora poco più giovane. Si aspetta e ci si lamenta, come sempre si fa quando … Continua a leggere

Vota:

Pubblicato in buenos aires | Lascia un commento